La tradizionale non ha età: Zuppa di cozze ricca


Quando la Pasqua si avvicina, a Napoli, la Zuppa di cozze è un must.Tradizionalmente fatto per il Venerdì Santo prima di Pasqua, ora la "Zuppa di Cozze" può essere facilmente trovata in qualsiasi ristorante in qualsiasi periodo dell'anno. Qui puoi vedere un modo semplice per farlo.

Per il brodo: in una pentola aggiungere l’olio con le teste ed il carapace dei gamberi, le verdure, l’alloro ed il pepe e far tostare il tutto. 

Sfumare con 1/4 di bicchiere di vino, fa evaporare, ed aggiungere l’acqua. 

Far bollire per 20 minuti ed il brodo è pronto. 

Per il risotto: prendere i gamberi sgusciati e tagliarli a pezzi grossi, metterli in una ciotola ed aggiungere: timo, olio, pepe, e zest di limone e far riposare tutto in frigorifero. 

In una padella aggiungere l’olio e far tostare il riso fin quando non diventerà lucido o caldo al tatto. Sfumare con 1/4 di bicchiere di vino bianco e aggiungere, un mestolo alla volta, il brodo. 

Attenzione: il brodo dovrà essere aggiunto sempre caldo e mai in abbondanza, assaggiare e aggiustare di sale e portare a completa cottura del riso. 

Portato il riso a cottura spegnere la fiamma e mantecare con burro freddo ed i gamberi crudi che abbiamo messo da parte.


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati